Io ho una maschera,
tu hai una maschera
E Pirandello ha scritto tanti libri
“Le Maschere”.
Io rido, tu ridi,
titì, titì, tutù, tutto un ballo,
ah ah ah …. ridi, ridi,
balla, balla,
il twist, il cha-cha, forse il Madison.
Si scrive con la “a” o con la “e”.
E chissene!
….. a te il mio scudo,
la maschera non ce l’l’ho più.
E piango vicino all’anima tua
hhe è una è pozzanghera
che fa “splash”
quando le ruote della macchina
ci camminano sopra.
Però sui rami degli alberi ci sono
Mille gocciole di pioggia.
I sogni nostri
che nessuno sa da dove vengono
e dove vanno.